Go to Top

Servizio Migrazione a Google Analytics 4

Google Analytics 4

Non c’è più tempo, passa a Google Analytics 4!

Nei mesi scorsi Google ha ufficializzato la dismissione di Google Analytics Universal (GA3 smetterà di funzionare l’1 Luglio 2023). Da qualche settimana le Autorità per la Protezione dei Dati hanno sancito che l’utilizzo di GA3 viola le normative europee sulla privacy per mancanza di sicurezza per il trasferimento dei dati.

Altri paesi europei si erano già espressi con il medesimo giudizio, ed era solo questione di tempo affinché il provvedimento arrivasse anche nel Bel Paese.

Google Analytics 4 è illegale ?

Google, azienda con sede legale negli Stati Uniti, attenendosi alle normative Statunitensi , permette alle autorità governative e di intelligence di accedere ai dati personali degli utenti europei attraverso l’utilizzo dei cookie, i quali raccolgono informazioni sulle interazioni dell’utente con i siti, indipendentemente dalla localizzazione dei dati o dei server.

“… i dati raccolti consistono in: identificatori online unici che consentono sia l’identificazione del browser o del dispositivo dell’utente che visita il sito web…indirizzo IP del dispositivo utilizzato dall’utente; informazioni relative al browser, al sistema operativo, alla risoluzione dello schermo, alla lingua selezionata…merita evidenziare che l’indirizzo IP costituisce un dato personale nella misura in cui consenta di identificare un dispositivo di comunicazione elettronica, rendendo pertanto indirettamente identificabile l’interessato in qualità di utente..”
Fonte

Ad oggi, non sono state emanate sanzioni economiche per l’uso di Google Analytics ma sono stati disposti 90 giorni per conformarsi al regolamento.

Il tentativo di tutelare le informazioni relative agli utenti europei, innesca un importante confronto politico tra Stati Uniti e Bruxelles che dovrebbe avere come obiettivo quello di trovare una linea sulla gestione dei dati.

Nel frattempo però bisogna intervenire in maniera tempestiva passando ad uno strumento che ci permetta di risolvere alcune dinamiche relative al provvedimento del Garante.

Innanzitutto Google Analytics 4 non è illegale! Attivo e funzionante parallelamente a Universal, GA4 subentrerà definitivamente a Universal a Luglio 2023.

“…gli uffici del Garante non hanno avuto occasione di esaminare la versione 4 di Google Analytics semplicemente perché il titolare del trattamento oggetto del provvedimento non la utilizzava, né sin qui tale versione è venuta in rilievo in altri procedimenti analoghi. Impossibile in queste condizioni, pertanto, dire se essa sia o meno in grado di risolvere il problema e consentire l’uso di Google Analytics in conformità alla disciplina europea sul trasferimento dei dati personali negli USA…”

GA4 nativamente anonimizza l’ indirizzo IP, tallone d’Achille di questa vicenda.
Fonte

Come risolvere il problema dell’accesso dati su Google Analytics?

La CNIL– l’Autorità Garante della protezione dei dati francese – ha definito le misure necessarie da adottare per utilizzare Google Analytics conforme alle norme GDPR, sfruttando il tracciamento Server-Side.

La chiave sarebbe quella di utilizzare un server proxy ossia un server intermediario localizzato in Europa su cui far passare i dati degli utenti in modo tale che i dati personali degli utenti non arrivino direttamente sui server di Google, bensì prima in EU e solo successivamente nei server localizzati in USA.
Fonte

Non resta che affrontare il problema e trovare la soluzione più veloce e adatta alle nostre esigenze.