Go to Top

Come importare una casella di posta in GMAIL

Dibix consiglia di consultare le nostre casella di posta utilizzando un client di posta tradizionale come Mozilla Thunderbird ,Microsoft Outlook, Apple Mail oppure in alternativa tramite il servizio web Dibix WebMail accessibile all’indirizzo http://webmail.dibix.ithttps://mailpro.dibix.it/ (nel caso abbiate un servizio Business).
Se invece avete una casella GMAIL e volete controllare la posta da un solo posto potete farlo, per avere istruzioni su come importare una casella in POP dentro GMAIL guardate questo video.
Ci teniamo a precisare che GMAIL permette di accedere alle caselle esterne esclusivamente via POP e che il POP è un protocollo che  blocca la casella durante lo scaricamento delle email, pertanto se la casella è scaricata in POP da più client di posta (es GMAIL + thunderbird) ci potranno essere dei momenti in cui uno di questi client riceverà un messaggio di errore (mailbox already locked) perché un altro client sta scaricando la posta di quella casella.
Nel caso di accessi multipli ad una casella di posta, proprio per evitare queste collisioni,  consigliamo sempre di configurare un solo client in POP (con la conservazione delle email sul server attivata) e tutti gli altri in IMAP.