Go to Top

Bandi per il Sostegno all’Innovazione delle PMI

Bando A per micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata (link)

Il costo del progetto non deve essere inferiore a € 15.000,00 e la spesa massima non può essere superiore a € 100.000,00.
Il progetto può prevedere anche la combinazione di due tipologie di servizi previsti nel Catalogo dei servizi avanzati e qualificati (ed. marzo 2016), ma la spesa ammissibile comunque non può essere superiore ad € 100.000,00.

L’intensità dell’aiuto varia a seconda della dimensione dell’impresa e della tipologia di attività innovativa:

  • per la micro impresa si va dal 30% al 60%,
  • per piccola impresa dal 25% al 60%,
  • per la media impresa dal 20% al 50%.

Spese ammissibili
Il progetto d’investimento innovativo deve prevedere una o più delle seguenti attività di innovazione:

  • Acquisizione di servizi di consulenza in materia di innovazione ed acquisizione di studi di fattibilità
  • Acquisizione di servizi di sostegno all’innovazione
  • Acquisizione di personale altamente qualificato (limitatamente ai servizi B 1.6 e B 2.6)

Bando B per micro, piccole e medie imprese in forma aggregata o associata (link)

I progetti di investimento dovranno prevedere l’attivazione di una combinazione di tipologie di servizi contenuti nel Catalogo dei servizi avanzati e qualificati (ed. marzo 2016) da ricondurre ai seguenti interventi:

  • Attività innovative di accompagnamento e consolidamento
  • Percorsi di ADVANCED MANUFACTURING o industria 4.0 coerenti con le road map nazionali e con le RIS 3 Toscana
  • Attività per l’innovazione commerciale ed il presidio strategico dei mercati nonché innovazione dei processi e dell’organizzazione con sperimentazione di pratiche di innovazione sociale
    Il costo non deve essere inferiore a € 40.000,00 e deve prevedere una spesa massima ammissibile per ciascuna impresa ammissibile non superiore a € 100.000,00.

L’intensità dell’aiuto, calcolata sull’investimento ammesso, tiene conto della dimensione dell’impresa ed è pari al:

  • 60% per la media impresa,
  • 70% per la piccola impresa,
  • 80% per la micro impresa.

Spese ammissibili
Il progetto d’investimento innovativo deve prevedere una o più delle seguenti attività di innovazione:

  • Acquisizione di servizi di consulenza in materia di innovazione ed acquisizione di studi di fattibilità
  • Acquisizione di servizi di sostegno all’innovazione
  • Acquisizione di personale altamente qualificato.
Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
, , , , , , ,