Dibix Srl, in ottemperanza al decreto legge riguardo il CoronaVirus, ha deciso di effettuare Smart Working per mantenere l'operatività e la continuità dei servizi.

È possibile contattare Dibix ai numeri 050 711419 (Franco) e 050 715155 (Daniele)

Go to Top

Gli acquisti online superano quelli in negozio

Secondo un rapporto di UPS negli Stati Uniti lo shopping online ha superato gli acquisti nei negozi.

Come è avvenuto questo sorpasso?

Uno studio condotto da ComScore e da The e-Tailing Group, ha mostrato che circa il 51% degli acquisti, esclusi quelli alimentari, sono effettuati online nell’arco di un periodo di 3 mesi. 

10ecom1_1

 

Sono due i fattori principali: i Millennials che effettuano il 54% degli acquisti online e gli smartphone che sono utilizzati dal 44% degli utenti per fare shopping online, con una crescita del 3% rispetto allo scorso anno.

 

E’ infatti la generazione dei Millennials, con i loro smartphone, capofila in questo aumento dell’e-commerce e dello shopping online. Circa il 63% degli appartenenti alla generazione Millennials  infatti acquista online tramite dispositivo mobile. Ovviamente la crescita dell’e-commerce è dovuta anche ad un miglioramento tecnologico: display più grandi, siti web mobile friendly, app user friendly e internet più veloce e a minor costo.

A fronte di un 44% di acquisti da smartphone però, si assiste ad un calo del 2% degli acquisti da tablet, mentre i computer continuano ad essere il mezzo preferito per gli ordini online, utilizzati dal 95% degli utenti intervistati.

10ecom2_0

Shopping online, mobile commerce e vendite multicanale, a che punto siamo?

Sono di nuovo i Millennials, utenti di età compresa tra i 18 e i 34 anni, che hanno alimentato il divampare dell’m-Commerce (mobile commerce), con il 63% di incidenza nell’utilizzo di smartphone per fare acquisti online.

Il report di UPS ha inoltre trovato che nonostante la spinta verso lo shopping multicanale, il 42% dei consumatori preferisce sia cercare che acquistare online e il 20% preferisce fare shopping e acquistare nei negozi senza mescolare i due canali come, ad esempio, fare ricerche online ed acquisti in negozio.

 

Appare ancora prematuro quindi parlare di fluidità tra i due canali.

10ecom3_0

Fonte ricerca completa: UPS Pulse of the Online Shopper

, , , , , ,